I Golem di Marsala

Un mestiere che sopravvive da secoli, sotto le frustate del sole ed il flagello del sale. Un mestiere in via d’estinzione ma che conserva in se l’essenza stessa del binomio uomo/natura.  Lavorano nella laguna per la produzione del sale, osservarli è ipnotico ed ancestrale. Gli uomini di sale… i golem di Marsala.

La neve d’estate

La solitudine è ascoltare il vento e non poterlo raccontare a nessuno. (Jim Morrison)

La laguna dello Stagnone a Marsalta (TP), Sicilia. Un luogo fermo nel tempo. Da secoli qui il vento accarezza le onde del mare fino ad estrarne il sale che riposa e si matura come neve al sole.

Le carezze di madre Natura

Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l’anima. Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo. Perché lì c’è verità, lì c’è dolcezza, lì c’è sensibilità, lì c’è ancora amore. ( Alda Merini )

Saline dello Stagnone di Marsala (TP)

L’interpretazione del presagio

Alcune strade portano più ad un destino che ad una destinazione (Giulio Verne)

Lo sguardo dritto all’orizzonte ed acque sanguigne ai miei piedi.
Come un funereo presagio, invece è il cammino che porta al sale, alla conservazione, alla sopravvivenza, alla vita.
Saline dello Stagnone di Marsala (TP)

 

 

Pezzi di vita in 24 pose…

Non ricorderai i passi che hai fatto nel cammino, ma le impronte che hai lasciato

Non ricordo i passi. Come una vita rivisitata in 24 pose. Storie di altri tempi. La nostra mente fissa solo alcuni istanti di tutta una vita. Solo alcune impronte su un cammino certe volte dritto e in discesa, altre tortuoso e faticoso. Ma nel bene e nel male, solo alcuni frammenti ci rimangono.

Di questo scatto ricordo un meraviglioso viaggio itinerante in Irlanda. Non il luogo preciso volontariamente non geolocalizzato. Ricordo una luce unica che donava alla vista una incredibile profondità di campo. E ricordo ancora il grande desiderio di abbandonare la macchina e cominciare a correre, correre, correre… Come se non ci fosse un domani.